skip to Main Content

Studi per diventare grafico: meglio i corsi online o l’università?

Studi per diventare grafico

Hai capito anche tu che nell’era digitale conta ancora molto la pubblicità su stampa personalizzata? Schiarisciti definitivamente le idee leggendo quest’articolo sul perché usare ancora la comunicazione off-web. Quello che è fuori da ogni dubbio è che al centro di tutto ci siano le immagini. Non è che le parole non contino (anzi) ma importanti studi di Psicologia Cognitiva spiegano come funziona il nostro cervello quando riceve un messaggio.

Siccome siamo oberati di promozioni, tutti noi tendiamo a difenderci non prestando attenzione a quel che ci circonda. Ecco che entrano in gioco le immagini. Se ben congegniate e d’impatto, infatti, hanno lo scopo di far abbassare queste difese attirando l’attenzione. Quando qualcosa ci colpisce, ci fermiamo ed iniziamo ad approfondire. In questa seconda fase entrano in gioco i testi che avranno l’obiettivo di convertire il passante in cliente.

Se hai intenzione di curare in prima persona la tua pubblicità, quindi, non ti resta che acquisire competenze visual. Ecco quali sono gli studi per diventare grafico.

Corsi di grafica online

Lavorando a stretto contatto con i computer, il primo tipo di studi per diventare grafico è legato al web. Ecco elencati vantaggi e svantaggi di cercare una formazione simile.

Pro

Se scegli di diventare grafico online, considera che:

  • i corsi online, generalmente, seguono i tuoi tempi e puoi guardarli e seguirli come e quando vuoi;
  • puoi mentre fai già un altro lavoro (o mentre studi altro);
  • quelli ben realizzati vanno più nel dettaglio sugli argomenti che trattano rispetto ai corsi universitari più generalisti;
  • puoi colmare in ogni momento le tue lacune scegliendo corsi specifici su argomenti specifici.

Contro

Una formazione grafica online, però, ha alcuni rovesci della medaglia che sono i seguenti:

  • è difficilissimo capire se è seria finché non li persegui;
  • i corsi online non possono, generalmente, offrirti percorsi completi per diventare graphic designer;
  • la responsabilità nel continuare a seguirli è completamente tua e nessuno ti motiverà a farlo;
  • non è quasi mai previsto un “pezzo di carta£ da mettere nel curriculum vitae.

Corsi universitari

La scelta accademica per gli studi per diventare grafico è ideale in oltre l’80% dei casi. Lo affermano i principali studi sulle carriere dei graphic designers di successo. Si tratta di corsi di 3 anni che ti impostano il modo corretto di approcciare il mestiere. Non solo.

Lo stare all’interno di un ambiente creativo e la possibilità di scambiarsi costantemente informazioni e ricevere costantemente feedback con gli altri studenti e i professori sono vantaggi da ponderare. Ma vediamo più nel dettaglio perché seguire un corso universitario per diventare grafico e perché no.

Pro

Affidarsi agli atenei per diventare grafici può essere la scelta giusta perché:

  • ti offrono un percorso completo;
  • lavori e studi all’interno di un ambiente creativo;
  • puoi usufruire di molti feedback;
  • puoi relazionarti con persone come te e creare un network per il futuro;
  • a fine studi avrai un titolo valido e riconosciuto a a livello europeo.

Contro

Per completezza d’informazione, però, bisogna anche dire che acquisire know-how grafico presso gli atenei vuol dire anche che:

  • spesso sono percorsi costosi (e nel caso delle università private costosissimi);
  • durano comunque 3 anni (che non sono pochi se non ei più giovanissimo);
  • non tutte le università o scuole ti formano in modo focalizzato al reale mestiere che andrai a fare.

Come scegliere quali studi da grafico intraprendere

Per dare forma ai tuoi studi per diventare grafico è importante che tu ponderi con oculatezza la tua scelta. Esiste una sfera provata di gusto e motivazioni in cui non entriamo. Qui, però, ci corre l’obbligo di riportarti le più importanti valutazioni da fare per scegliere il corso di grafica che sono le seguenti:

  • dove vivi, perché le grandi città hanno tutte le opzioni a portata di mano mentre la provincia ti impone di spostarti con annessi costi umani ed economici che ne conseguono;
  • quanto tempo vuoi investire, perché potresti avere fretta di lavorare o potresti avere il lusso di formarti seguendo con calma tutti i passaggi;
  • che sovrastrutture informatiche hai, perché a volta i corsi online sono un’opzione impossibile di partenza là dove non arriva ancora una buona connessione.

Ora che conosci gli studi per diventare grafico, fai le tue scelte e poi passa sul nostro sito dove troverai le tante opzioni di stampa personalizzata ed i prezzi competitivi a cui averle.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top