skip to Main Content

5 scrittori famosi che si sono autopubblicati: il self publishibg di successo

Scrittori famosi che si sono autopubblicati

Diventare uno scrittore non è solo un sogno. Può diventare il tuo lavoro, se vuoi, perché la decisione di entrare nel mercato dell’editoria è solo tua. Abbiamo già illustrato le possibilità di stampare da solo un libro (LINK) ma vogliamo fare di più. Vogliamo mostrarti risultati concreti in tal senso. Ci sono moltissimi scrittori famosi che si sono autopubblicati e riconoscerli ti darà maggiore motivazione a raggiungere il tuo scopo.

Prima di snocciolare la lista dei bestseller autopubblicati, però, ci teniamo a ricordarti che stampare un libro da noi è una soluzione economica ma che garantisce comunque grande qualità. Tra le diverse cose che avrai il compito di valutare, potrai decidere:

  • il numero delle pagine (la foliazione);
  • la qualità della carta della copertina;
  • il tipo di carta delle pagine interne;
  • la migliore opzione di rilegatura dal punto metallico alla cucitura in filorefe.

Ti consigliamo di farti un giro qua nella sezione ad hoc del nostro sito per capire ancora più a fondo cosa puoi decidere e quali prezzi competitivi ti propiniamo.

Ora sai che si può fare. La domanda successiva è scoprire chi ha fatto self publishing (auto pubblicazione del libro) con successo. I nomi sono tanti e molti di essi sono insospettabili. Noi te ne proponiamo questi 5 scrittori famosi che si sono autopubblicati.

Anna Premoli
1 – Anna Premoli

Si tratta della scrittrice italiana vincitrice del Premio Bancarella 2013 ed ha iniziato da sola. Il suo esordio, infatti, è stato il romanzo autopubblicato “Ti prego lasciati odiare“, che è stato acquisito dalla Newton Compton solo dopo un buon successo di vendite e dopo essere stato finalista al Premio Bancarella.

Questa donna tra gli scrittori famosi che si sono autopubblicati dichiara spesso che il self publishing è:

una grande opportunità per tutti coloro che vogliano raccontare una storia

Quando ha pensato di autopubblicarsi? Non è stata lei ma suo marito che l’ha registrata sulla piattaforma Narcissus, che ha curato editing, copertina e impaginazione. È stato un regalo di compleanno.

John Locke
2 – John Locke

Tra gli scrittori famosi che si sono autopubblicati, lui è un grande autore americano diventato famoso per la serie dell’ispettore Donovan Creed. Stiamo parlando di uno che ha superato per primo il milione di eBook venduti su Amazon.

E’ riuscito ad attirare al’attenzione delle principali case editrici ed ora è nella scuderia della Simon & Shuster. E’ tradotto in 29 lingue.

Hugh Howey

3 – Hugh Howey

Sai com’è nato questo autore di best seller autopubblicati? Scrivendo nel 2011 la short novel Wool autopubblicata su Amazon e, promuovendosi tramite i social. E’ diventato un caso editoriale da un milione di dollari. Ha saputo anche gestire da solo la vendita dei diritti per la realizzazione della sceneggiatura da cui Ridley Scott sta per trarre un film.

Ora? Howey è approdato alla Simon & Schuster tenendo per sé i diritti degli eBook.

Dmitry Glukhovsky
4 – Dmitry Gluchovski

E’ uno scrittore e giornalista russo diventato famoso per tre romanzi bestseller:

  • Metro 2033;
  • It’s Getting Darker;
  • Metro 2034.

Molti lo distinguono dagli altri scrittori famosi che si sono autopubblicati per le sue scelte multimediali di pubblicazione per Metro 2033 che gli hanno fruttato il titolo di “colui che ha inaugurato il self-publishing”.

Cos’ha fatto? Ha deciso di mettere online tutti i suoi libri gratuitamente per tutti, volendo così dimostrare che è inutile avere paura della pirateria online. La sua idea è che, se la storia piace, questa avrà successo indipendentemente da tutto. Per Dmitry la rete è la migliore piattaforma per chi vuole iniziare a conquistare la sua fetta di mercato.

Amanda Hocking

5 – Amanda Hocking

Hocking è un caso editoriale di livello mondiale. La più nota tra gli scrittori famosi che si sono autopubblicati. Il 15 aprile del 2010 l’autrice aveva bisogno di soldi e per guadagnare qualcosa decise di pubblicare i suoi libri sul sito amazon.com, dopo i numerosi rifiuti di pubblicazioni dalle diverse case editrici.

La Hocking pubblicò il libro anche su Smashwords per renderlo disponibile anche ai possessori di Nook, Sony, eReader e iPad. In un solo mese guadagnò più di 6,000 dollari. A gennaio del 2011 aveva già venduto più di 100,000 copie al mese dei suoi libri e ad oggi più di 2 milioni di copie eBook col sistema del self publishing.

Ora ha un accordo con la St. Martin’s Press negli Stati Uniti e con la Pan Macmillan nel Regno Unito per la pubblicazione dei suoi libri che sono ora tradotti in più di 20 paesi.

Tu cosa aspetti a diventare il prossimo tra gli scrittori famosi che si sono autopubblicati? Ti aspettiamo per dare alle stampe il tuo capolavoro.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top