skip to Main Content

Stendardi pubblicitari: perché aumentano i clienti e come farli

Stendardi pubblicitari

La pubblicità sulla stampa personalizzata è davvero importante. Quest’articolo ti spiega che lo è anche nell’era digitale. Quello che conta è capire che ognuno di noi vive una vita in rete ed una vita nel mondo reale. Pensa a te stesso. Quante ore trascorri sui social network o conversando attraverso chat evolute come WhatsApp? Eppure ti muovi fisicamente da casa al posto del lavoro, hai degli amici con cui vai a mangiare fuori e, probabilmente, hai piacere a svolgere un qualche tipo di attività fisica. Per tutti i momenti che trascorri in questa modalità di vivere esiste una promozione adatta a farti fare quello che un’azienda desidera da te, cioè a farti eseguire una Call to Action.

Se questa Call to Action hai voglia di declinarla ad un vasto pubblico, è bene che tu utilizzi uno strumento idoneo. Ecco perché esistono gli stendardi pubblicitari che, secondo la definizione degli addetti ai lavori, sono:

grandi cartelli promozionali di diverse forme che fanno pubblicità ad un prodotto o ad un servizio in spazi aperti o, comunque, affollati.

Per capire ancora più dettagliatamente a cosa servono gli stendardi pubblicitari e come realizzarli nel modo più efficace, ti basterà continuare a leggere.

Perché farli

Le necessità di un’azienda possono essere diverse. Le principali sono:

  • vendere un prodotto o un servizio nuovo;
  • far crescere la riconoscibilità del marchio;
  • aumentare il proprio pubblico.

Se proprio questo terzo punto è il tuo obiettivo, i benefici e i vantaggi degli stendardi pubblicitari sono la tua strada obbligata. Vediamo come approfittarne al meglio.

Dove posizionarli

Non esiste un vademecum preciso che indichi i posti esatti in cui posizionare gli stendardi pubblicitari. C’è, però, una linea di fondo che ti spiega come applicare la logica in base alle tue esigenze. Se hai necessità di arrivare ad un pubblico vasto, la prima domanda da farti è:

  • dove stanno le persone che voglio raggiungere?

Per fare qualche esempio pratico, è chiaro che parlare ai giovani vuol dire andare ai concerti o nei luoghi dove si prende una birra. Rivolgersi ad esperti di settore, invece, significa essere presenti alle fiere più importanti. Puntare su un pubblico femminile, infine, significa esporre in palestre e centri benessere dove il gentil sesso ama rilassarsi.

Una volta che hai individuato il luogo in cui mettere gli stendardi pubblicitari è bene che tu ti chieda:

  • con quale dimensione è bene esserci?

Perché non tutte le affluenze sono uguali e non puoi rischiare di sparire in mezzo alla folla. Pensa, sempre per fare un esempio pratico, se hai necessità di farti vedere ad uno stadio. Le potenzialità di pubblico raggiungibile sono enormi ma non ha senso spendere poco ed avere uno stendardo piccolo che vedono solo da una curva. O investi il giusto per essere così grande da essere visto da tutti oppure perdi tempo.

Quali scelte fare

Ora sai perché fare uno stendardo pubblicitario e dove metterlo. Puoi passare ai fatti. Come? Prendendo alcune decisioni importanti per rendere efficace questo strumento di stampa personalizzata.

Obiettivo

Chiediti cosa vuoi ottenere e assicurati che tutto remi nello stesso verso. Vuoi far conoscere un prodotto? Mostralo chiaramente. Vuoi far ricordare il tuo marchio? Comunicalo d’impatto. Vuoi portare persone ad un evento? Fai in modo che ci siano tutte le informazioni base dell’evento stesso.

Testo

I testi degli stendardi pubblicitari sono pochi per cui devono essere efficaci e chiari. Chi ti vede (magari distrattamente) per strada non ti legge come se tu fossi un libro o un catalogo. Hai pochi secondi della sua vita e li devi sfruttare al meglio. Come? Vai dritto al punto e chiedi l’azione che ti serve di ricevere.

Immagine

Chi gira senza una meta precisa, come spesso accade ad una fiera o ad un evento pubblico, posa gli occhi solo per pochi istanti sulle cose. E’ obiettivo delle immagini degli stendardi pubblicitari non far distogliere più lo sguardo. Se è forte e di qualità, il cliente leggerà anche il testo e, forse, diventerà un consumatore.

La campagna pubblicitaria

Se un uso singolo degli stendardi pubblicitari ha i suoi vantaggi, farlo in modo strutturato e continuativo ne ha ancora di più. Sforzati di non comunicare quanto sei bravo e quanto è bello quello che vendi ma cambia prospettiva. Organizza una campagna pubblicitaria di stendardi per far capire alle persone i vantaggi che avrebbero a rivolgersi a te. Quello interessa alla gente e quello devi dire.

Ora che ti è chiaro il percorso completo per usare al meglio gli stendardi pubblicitari, passa sul nostro sito dove leggi delle diverse opzioni di stampa e dei prezzi competitivi a cui puoi passare all’azione.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top