skip to Main Content

Rollup economici: cosa scrivere per vendere ai clienti di passaggio

Rollup economici

Le opportunità di vendita che possono scaturire dai roll up sono molteplici. La ragione più immediata e semplice è che si possono vedere facilmente una volta esposti. Rispetto a biglietti da visita o volantini, è impossibile che il cliente non ci si imbatta neanche una volta. Questo significa che la “partita” si gioca, quindi, su quello che ci sta scritto. Per dirla in modo più tecnico, la possibilità di aumentare le vendite con un roll up è legata alla qualità dei contenuti che compaiono dentro. Ti aiutiamo noi a metterli a fuoco al meglio.

Dove posizionare i roll up

Parti dall’idea che i rollup economici hanno un grande punto di forza: stabilisci tu dove metterli. Tra i luoghi dove mettere rollup promozionali, i più frequenti sono i seguenti:

  • fiere;
  • punti vendita;
  • show-room;
  • concerti;
  • spettacoli teatrali;
  • palestre e associazioni.

Qualsiasi sia la tua scelta in merito, noterai che si tratta di posti dove la gente passa ma distrattamente. Non si entra in una palestra per cercare una pubblicità. Più facilmente ci si imbatte mentre si fa altro. Questo significa solo una cosa: per far fermare qualcuno davanti ai tuoi rollup è bene che i testi siano forti. Procediamo col darti le indicazioni giuste per riuscirci anche tu da solo.

Caratteristiche dei rollup

Un messaggio forte nasce dalla piena consapevolezza di come siano strutturati i rollup economici. Di base questi sono gli elementi chiave di questo strumento del marketing di stampa:

  • un grande banner in PVC dove compare il messaggio promozionale;
  • una struttura portante e portatile in alluminio, che consente il montaggio veloce dell’espositore e la trasportabilità di esso.

A questo punto la domanda lecita è; qual è l’obiettivo del messaggio promozionale? Ha il compito di attirare l’attenzione dei potenziali clienti, promuovendo il tuo marchio o i tuoi prodotti in modo rapido.

Cosa scrivere sui roll up

Se devi attirare l’attenzione con un solo messaggio, il primo passaggio da comprendere è che non hai a che fare con una brochure o con un volantino. In questi casi, infatti, lo spazio per le informazioni è maggiore e puoi permetterti di raccontare al cliente il prodotto. Chi apre un opuscolo ti sta dedicando almeno il tempo della lettura. Nel caso dei rollup economici, invece, tutto avviene in pochi secondi.

Compreso ciò, punta a stampare un numero limitato di parole nel rollup, creando dunque un messaggio che consenta una lettura istantanea e una comprensione immediata in grado di arrivare anche a chi ha una basso livello culturale e una bassa soglia dell’attenzione. Come riuscirci? Non c’è una regola aurea ma esistono dei consigli su cosa scrivere nei rollup. Eccoli.

Usa un punto interrogativo

Quando ci viene posta una domanda, tendiamo a cercare una risposta. Lo affermano molti studi di Psicologia comportamentale e lo confermano diversi principi del marketing. Se l’occhio umano percepisce un punto interrogativo, si ferma. Sfrutta questo modo di ragionare a tuo vantaggio.

Sfrutta i numeri

Si dice che la matematica non è un’opinione e questa solidità di fondo è la ragione per cui alle persone piacciono i numeri. Se vuoi descrivere un prodotto, poche chiacchiere e tante informazioni di questo tipo. Sono oggettive ed immediate da capire e, in qualche modo, fanno da testimonial sulla solidità di quanto proponi.

Fai una promessa

La verità, valida per i rollup economici ma non solo, è che ognuno di noi pensa solo a sé stesso. Ecco perché non ha senso spiegare quanto forte è la tua azienda e quanto attraenti siano i tuoi prodotti. Fai, invece, ingolosire il cliente su qualcosa di bello che potrebbe avere per lui. Usa il suo egoismo ammaliandolo ma senza mentire. Prometti ciò che realmente puoi fare.

Scrivi parole attraenti

Esistono dei termini come “gratis”, “saldi” e “subito” che piacciono alle persone. In qualche modo perché sono collegati al punto sopra. Promettono qualcosa di allettante per il possibile cliente.

L’aspetto grafico del banner

Le dimensioni dei rollup economici sono diverse. I più utilizzati sono quelli alti 180 o 200 centimetri. Il messaggio principale (detto anche “claim”) lo dovresti posizionarlo all’altezza dello sguardo del cliente, e quindi tendenzialmente nella fascia di altezza compresa tra i 120 e i 190 centimetri.

L’espositore pubblicitario deve essere concepito per essere individuato e letto a distanza a tutte le età. Per questo motivo:

  • il font che usi deve essere altamente leggibile;
  • la grandezza del carattere deve esse elevata;
  • i colori devono avere tinte che non mettono a dura prova gli occhi dei passanti e coerenti con i colori usualmente utilizzati dal tuo marchio.

Ora i rollup economici aspettano solo che tu ti ci metta al lavoro. Da questa pagina vedi cosa ti offriamo a riguardo e a quali prezzi.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top