skip to Main Content

Roll up banner: perché aiutano in fretta a raggiungere più clienti

Roll up banner

Hai mai considerato di usare un roll up banner? Tra i diverso strumenti della stampa personalizzata è tra i più efficaci eppure è ancora poco noto ai più. Rispetto a quanto costa, infatti, è il miglior modo per arrivare a più gente possibile. Nell’era del digitale, in sintesi, è l’unico modo per aumentare pubblico sfruttando eventi fisici come fiere, concerti, rappresentazioni teatrali o sportive. Vediamo meglio di che si tratta.

Partiamo dalla definizione di roll up banner. Secondo gli esperti del Marketing Inbound si tratta di:

“moderni espositori pubblicitari che uniscono la praticità d’uso all’efficienza in termini di marketing.”

Tecnicamente sono auto-sostenuti e per questo li puoi usare un po’ ovunque dai centri commerciali ad incontri di settore dove il pubblico è più ricercato. Tecnicamente esiste la possibilità di realizzare anche roll up con doppia vela e quindi visibili da diverse prospettive ma a noi interessa farti capire l’impatto dello strumento in genere.

Perché farlo

Il vantaggio di usare un roll up banner è che lo spazio a disposizione è ampio (non è un volantino ma una cartellone) e quindi hai modo di raccontarti meglio o di esporre il prodotto più dettagliatamente. Vale sempre la regola della sintesi e della chiarezza ma declinata in misure differenti.

Prima di analizzare fattivamente cosa fare per rendere efficace il roll up banner metti a fuoco il suo obiettivo: richiamare l’attenzione dei passanti e fare in modo che si fermino per approfondire, conoscere e/o acquistare un prodotto. Rispetto alla cartellonistica (che per certi versi è simile) però ha la particolarità di essere:

  • molto meno costoso;
  • riutilizzabile;
  • facilmente trasportabile.

Quanto costa

Un metro di giudizio per decidere se usare roll up banner o no è quantificarne l’investimento. Se paragonate la spesa di volantini e flyer, risulta un impegno maggiore ma, a differenza dei prodotti appena citati, il roll up dura molto più tempo.

La struttura in metallo del roll up banner è comoda, leggera, funzionale e garantisce robustezza e resistenza negli anni. Solitamente il prodotto è realizzati in PVC, su cui viene fatta una plastificazione per garantirne un’ulteriore maggiore durata. E’ chiaro che la cifra esatta da spendere è strettamente legata alle dimensioni del roll up banner che vuoi. La larghezza va dai 60 ai 120 centimetri mentre l’altezza dai 1,6 metri ai 2.

Come farlo

Hai capito che, se vuoi raggiungere più pubblico e se vuoi investire in un prodotto pubblicitario duraturo, il roll up banner è quel che fa per te. Ora c’è da capire i passaggi per realizzare roll up banner efficaci.

1 – Scegli la qualità

Quando decidi di stampare roll up banner, ricordati che sarà un prodotto che racconta chi sei. Ecco perché non devi mai lesinare troppo sulla qualità. Apparire scadenti significa essere percepiti tali anche negli altri aspetti. Cioè? Se io cliente vedo un roll up fatto male e sgangherato, sarò propenso a pensare che il marchio che rappresenta sia altettanto scarso.

2 – Punta sulla chiarezza

Se lo scopo principale del roll up è attirare l’attenzione, quello secondario è tramutare l’attenzione in Call to Action, cioè in azioni che ti interessa avvengano. Se voglio raccogliere mail ad una fiera, è ottimo che la gente si avvicini allo stand ma deve essere importante anche che poi la mail effettivamente la lasci.

Ecco perché è bene che tu segua questi consigli per scrivere testi chiari sul roll up banner:

  • utilizza un carattere semplice e facile da leggere, soprattutto a distanza;
  • sceglie colori che funzionano bene insieme e che non stanchino gli occhi;
  • affidati solo ad una grafica di qualità.

3 – Imposta i colori aziendali

Anche il roll up banner contribuisce a costruire la tua identità aziendale come:

  • cartelloni pubblicitari;
  • brochure;
  • biglietti da visita;
  • altri materiali di stampa digitale.

Quindi? Significa che è basilare utilizzare anche nel banner tutti quei elementi che definiscono la tua identità aziendale, come i colori aziendali che ti raccontano e rappresentano.

4 – Crea uno spazio interattivo

Il bello del roll up banner è che può servirti anche per portare gente sulla tua rete. Come? Usando il QR Code che, fotografato, porta le persone su una pagina di atterraggio (landing-page). Può essere un modo per pescare persone alle fiere e agli eventi e poi gestirle con calma sui social.

5 – Scegli sempre la semplicità

Qualsiasi siano le tue scelte stilistiche sul roll up banner, ricorda sempre di essere semplice. La gente va di fretta e non vive per la tua pubblicità. Se vuoi destare attenzione, non devi spaventare e scoraggiare. Le cose complesse non piacciono a nessuno.

Una volta che hai realizzato il progetto grafico del roll-up banner che vuoi tu, vieni da noi. In questa pagina potrai scoprire tutte le opzioni di stampa che ti diamo e le promozioni che ora sono attive.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top