skip to Main Content

Espositori pubblicitari: a cosa servono e come sceglierli

Espositori pubblicitari

Le opportunità comunicazionali che puoi cogliere dalla stampa personalizzata sono moltissime. Oltre alla promozione in rete, infatti, ne esiste una altrettanta efficace che sta fuori dal computer (e per questo è definita “off-line”). Quello che scatta nella mente del cliente quando si trova davanti ad una strategia di questo tipo può regalarti non poche soddisfazioni. Nello specifico, puoi aumentare le vendite dei tuoi prodotti imparando a sfruttare a pieno gli espositori pubblicitari.

Le tipologie di espositori pubblicitari sono tante ma tutte sono legate tra di loro da un filo conduttore: hanno la capacità di attrarre l’attenzione del consumatore su un prodotto o un servizio. Ecco perché questo strumento diventa prezioso se hai la necessità di far conoscere qualcosa di nuovo nel mercato.

Per potere scegliere correttamente l’espositore pubblicitario la domanda che ti devi fare è:

  • Cosa voglio ottenere da questa pubblicità?

Questo perché la grafica e i testi devono essere coerenti le tue intenzioni. Le persone vanno di fretta e, se non sono convinte in fretta, vanno oltre. Immagina un consumatore che entra in un supermercato per comprare uno shampoo e scopre, grazie ad un espositore, anche un nuovo deodorante. O si convince subito di averne bisogno o prosegue dritto a comprare quello per cui è entrato.

Perché usare espositori pubblicitari

Ora che hai compreso l’impatto che puoi avere con questo strumento di stampa personalizzata, mettiamo a fuoco insieme i vantaggi degli espositori pubblicitari.

Il tuo prodotto è sempre in evidenza

Inserire prodotti negli espositori pubblicitari vuol dire metterli sotto l’occhio di tutti. Negli scaffali le cose rischiano di perdersi. Quando sono incorniciate in un totem, invece, non possono non essere viste.

Puoi sfruttare il percorso di un negozio

Per essere certo di sfruttare il vantaggio precedente un espositore pubblicitario ha la possibilità di essere posizionato dove vuoi tu. Ecco perché spesso compare all’inizio o alla fine di un percorso, quando il cliente non è ancora immerso nel suo viaggio dell’acquirente.

Ti dà modo di creare abitudine nel cliente

Un utilizzo costante di questo strumento ti offre l’opportunità di fidelizzare l’utente. Un esempio spiegherà meglio la questione. Immagina la libreria dove è consueto mettere torrette della classifica dei libri più venduti e quella dei libri scelti dal libraio.

Dai più informazioni sul prodotto

Un’altra funzione degli espositori pubblicitari è quella di erogare volantini, opuscoli e brochure. L’occasione è ghiotta per dare dati e numeri al cliente che, altrimenti, non avresti modo di contattare in modo così diretto.

Come deve essere un espositore pubblicitario

Come abbiamo detto in apertura, la maggior parte dell’impatto di questa pubblicità passa dalle tue necessità. Eppure esistono delle caratteristiche base dell’espositore pubblicitario che valgono sempre e che sono le seguenti.

Deve essere facile da montare

Tra i vantaggi di questo strumento c’è la facilità di posizionarlo in un punto vendita o in una fiera. Significa che lo puoi riutilizzare ma anche che deve essere facile farlo. Ecco perché devi essere certo che sia intuitivo aprire e richiudere l’espositore. 

Stai attento che sia personalizzabile

Il costo di un espositore pubblicitario non è elevato ma diventa competitivo dal momento in cui lo puoi riutilizzare (ed è così’, come abbiamo visto) e in cui puoi farlo “tuo”. Trova sempre un’offerta in cui la grafica, i colori ed il testo li decidi tu così puoi essere certo di fare comunicazione come ti serve. 

Non darti come priorità il risparmio

A nessuno piace spendere tanti soldi ma ricorda che gli espositori pubblicitari, se ben fatti, li puoi usare in tante circostanze. Questo ti deve far capire che è meglio puntare sulla qualità piuttosto che sul risparmio. Materiali alti e grafiche ben realizzate ti daranno guadagno per tanto tempo

Prevedi che dia dei gadget

L’impatto dei gadget aziendali è sempre molto alto. A tutti piace ricevere regali e, in quanto tali, non sono percepiti come attività promozionale ma come voglia di “coccolare” il cliente. Un espositore è il posto ideale in cui metterli perché il consumatore ci si trova davanti durante il suo percorso d’acquisto. La strategia è ancora più forte se questi gadget vengono dati da una persona che spiega il tuo marchio lasciando anche un volantino informativo.

Non ti resta che farti una cultura ancora più profonda sugli espositori pubblicitari. In quest’articolo scopri tutto sugli espositori da banco (LINK) ma le “declinazioni” di questo tema sono davvero tante.

Fatti anche un giro in questa nostra sezione specifica e potrai vedere le diverse opzioni che ti offriamo e le promozioni al momento attive.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top