skip to Main Content

Espositori a bandiera, come vendere di più in poco tempo

Espositori a bandiera

Fare pubblicità con gli espositori a bandiera può essere molto efficace. Tra i diversi strumenti di marketing di stampa, questo può aiutarti ad aumentare le vendite in fretta. Perché?

La ragione è che l’espositore a bandiera si usa molto durante eventi frequentati da un ampio pubblico. Eventi come concerti, gare sportive e fiere. Gli espositori a bandiera hanno, quindi, la capacità di far arrivare la tua pubblicità a tanta gente.

Di fronte ad un’esposizione così grande, non devi disperdere la forza del tuo messaggio. Per riuscirci devi fare le scelte giuste. Come? Leggendo questa guida su alcuni concetti base circa gli espositori a bandiera.

Cosa sono

Volendo dare una definizione di espositori a bandiera, si può dire che si tratta di bandiere posizionate su aste o pennoni solitamente realizzati in vetroresina o alluminio dall’altezza variabile. Il loro scopo è fare pubblicità ad un marchio o ad un prodotto.

Le diverse tipologie di espositori a bandiera sono:

  • espositori fissi;
  • espositore con strutture mobili smontabili e trasportabili.

Attenzione. C’è una grande differenza tra gli espositori a bandiera e le vele pubblicitarie. Queste ultime, infatti, si spostano nelle nostre città installate su automezzi e consistono in poster stampati su superfici di grandi dimensioni. Sono, a tutti gli effetti, cartellonistica in movimento.

Quali sono

Gli espositori a bandiera sono realizzabili in dimensioni e formati differenti a seconda della tipologia che scegli.

I piccoli espositori a bandiera hanno un supporto autonomo in alluminio e vetroresina. Il vantaggio di questo strumento è che si trasporta e si monta facilmente. Ecco perché è ideale per le fiere o per eventi di piccola portata (tipo musica dal vivo in piccoli club o partite di squadre locali).

Gli espositori a vela XL possono arrivare ad avere un‘altezza di 450 cm. Si usano soprattutto in luoghi ampli come stadi e grandi eventi. Tecnicamente hanno un tessuto più spesso per resistere al vento.

A cosa servono

Hai capito cosa sono gli espositori a bandiera. Adesso è lecito chiederti per cosa li puoi usare. I principali usi dell’espositore a bandiera sono:

  • far conoscere il tuo brand;
  • pubblicizzare un nuovo prodotto:
  • spingere una promozione;
  • invitare persone ad un evento;
  • far arrivare gente sul sito o sui tuoi social.

E’ importante che tu ti chiarisca subito quale scopo vuoi ottenere. Le scelte grafiche e testuali di questo strumento dipendono tutto da quello che vuoi ottenere.

Come realizzarli

Una volta che sai cosa volere da un espositore a bandiera, è bene che tu ti faccia queste domande:

  • a chi mi rivolgo?
  • cosa voglio che succeda quando le spettatore vede la bandiera?
  • il mio messaggio è chiaro?
  • la parte grafica aiuta il messaggio ad essere compreso?

Ogni risposta a questa check-list è un passo in avanti nel realizzare espositori a bandiera efficaci.

Le persone con cui parli

Usare espositori a bandiera vuol dire esporsi ad un pubblico elevato. Gente che cammina alle fiere, persone sedute sugli spalti di uno stadio, giovani con occhi rivolti al palco per godersi un concerto.

Il vantaggio di questa visibilità ampia è evidente. Il rischio è che un preciso messaggio non arrivi a tutti nello stesso modo. La soluzione è che tu decida a tavolino a chi arrivare puntando solo a quella precisa fetta di ascoltatori, detta “target”.

Quello che vuoi che il pubblico faccia

Per far funzionare una pubblicità devi sapere cosa vuoi esattamente. L’obiettivo che vuoi raggiungere attraverso l’uso di espositori a bandiera lo conosci a fondo solo tu. Qua, però, ti diamo qualche esempio di quello che potresti far fare ai possibili clienti (che nel marketing è definito “Call to Action”):

  • andare sul sito di un’azienda;
  • imparare a conoscere un marchio;
  • approfittare di una promozione a scadenza;
  • cliccare su un QR Code;
  • pubblicare un selfie sui propri social network con l’espositore come sfondo.

Come chiederlo

Hai capito quale beneficio avere dagli espositori a bandiera e quale obiettivo vuoi raggiungere usandoli. Ti è chiaro a chi parlare e cosa vuoi che faccia il pubblico una volta vista la pubblicità. Ora passiamo ai fatti.

Lo spazio pubblicitario di un espositore a bandiera è poco. Perché, anche se di taglia XL, è uno strumento fatto per essere visto anche da grandi distanze. Non puoi mettere dentro troppe informazioni. Genereresti confusione nello spettatore col rischio che, per pigrizia, non legga nulla di quello che c’è scritto.

Trova un titolo forte e d’impatto. Un titolo che:

  • spieghi il beneficio che offri a chi legge;
  • dia abbastanza informazioni da spingere il lettore a saperne di più;
  • usi un italiano molto semplice per essere certo che chiunque lo possa capire.

Come farsi aiutare dalle immagini

Avere un titolo forte (quello che il marketing definisce “claim”) non basta. Sottolinealo, aiutalo ad emergere. Come? Usando bene la grafica degli espositori a bandiera.

Tra i diversi modi per riuscirci potresti:

  • prevedere un carattere di scritta molto particolare e riconoscibile (detto anche “font personalizzato”);
  • affiancare icone che spieghino il senso del titolo con l’aiuto delle immagini;
  • trovare un’immagine bella che colpisca l’attenzione dello spettatore prima ancora di mettersi a leggere.

Ricorda sempre che la Psicologia Comportamentale ci ha svelato che l’uomo è più attratto dalle immagini che dalle parole. Non rinunciare a farti notare ad un evento. Fai scelte originali.

Il più utilizzato

La tipologia di espositori a bandiera più scelta è la bandiera con pennone. Tecnicamente è un display con struttura in alluminio molto resistente e dotata di una zavorra che puoi riempire con acqua o sabbia.

La ragione del successo delle bandiere con pennone è che è facile posizionarle all’esterno anche con pioggia e vento. Merito anche della stampa realizzata su tessuto nautico.

Ora che sei alla fine di questa guida sugli espositori a bandiera, non ti resta che lavorare.

Sarai tu a dover fare tutte le scelte più importanti circa le cose da metterci sopra. Poi ti converrà affidarti a professionisti per la fase realizzativa.

Questa è la pagina in cui potrai vedere le nostre opzioni di stampa sugli espositori a bandiera e dove troverai le promozioni attive.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top