skip to Main Content

Design del packaging di una scatola standard: 7 passaggi per realizzarlo

Design del packaging

Il packaging è il modo in cui è concepita e realizzata la confezione del tuo prodotto. L’importanza di avere un design di packaging ben studiato la spieghiamo in quest’articolo ma è importante che tu capisca che si tratta di un lavoro che devi fare soprattutto perché ha una doppia valenza:

  • funzionale;
  • estetica.

Funzionale perché fisicamente contiene e protegge un prodotto. Estetica perché la grafica ed i colori che sono sulla scatola comunicano l’identità del tuo marchio e i valori che intendi comunicare al consumatore.

Fatta questa premessa teorica, passiamo ai fatti. Con questa guida ti spieghiamo come impostare il design del packaging.

Il template di una scatola

Per iniziare ad impostare il design del packaging è bene partire dalla definizione del template di una scatola che è:

“l’insieme del suo disegno tecnico in due dimensioni e della sagoma che permette l’assemblaggio della scatola stessa.”

Formalmente gli elementi del template di una scatola sono 2 e sono i seguenti:

  1. la struttura della fustella, cioè il tracciato che verrà stampato e tagliato
  2. il tracciato della cordonatura, che individua le pieghe degli spigoli della scatola, indispensabili per assemblarla, oltre ad eventuali elementi aggiuntivi.

Ora che sai cos’è il template di una scatola facciamo un passo in avanti nella realizzazione del design del packaging imparando i passi da fare utilizzando il software Adobe Illustrator.

Scatola standard

Tra i possibili diversi design del packaging scegliamo una via semplice, cioè una scatola standard creata dal taglio e piega di un unico foglio. In pratica la monti incastrando i vari componenti tra loro e usando la colla solo in un punto. Tecnicamente il liquido adesivo verrà applicato dallo stampatore per dare modo alla struttura di rimanere solida.

1 – Crea un nuovo documento grafico

Lancia il software Adobe Illustrator. Crea un nuovo progetto dove dovrai inserire le dimensioni della tavola da disegno. Parti con un valore indicativo di 500 x 500 mm. Poi lo potrai modificare una volta terminato il disegno della scatola. Assicurati che lo spazio colore del documento sul quale lavori sia CMYK cioè impostato sul profilo colore di Ciano, Magenta, Giallo e Nero.

2 – Forma i 4 pannelli laterali della scatola

In questo design di packaging, le dimensioni finali della scatola standard saranno 80 x 80 x 120 mm. Parti selezionando lo strumento “Rettangolo dal pannello laterale. Le dimensioni del primo pannello (80 x 120 mm) le imposti cliccando sulla tavola di lavoro.

Considera che avrai 4 lati che corrispondono a 4 pannelli nel template grafico. Tutti e 4 i pannelli laterali avranno la stessa dimensione e quindi potrai creali insieme ed avvicinarli uno affianco all’altro.

3 – Imposta il pannello superiore e quello inferiore

Adesso hai creato i pannelli laterali. Il passo successivo per impostare bene il design del packaging è creare la linguetta superiore ed inferiore della scatola. Parti dalle dimensioni delle linguette che devono essere 80 x 80 mm.

La linguetta inferiore va posizionata sotto al primo pannello laterale partendo da sinistra. La linguetta superiore, invece, va posizionata sopra al terzo pannello da sinistra. Non solo.

Insieme a queste, ricordati di disegnare le linguette per l’incastro di ciascun pannello. Considera che le linguette dei pannelli laterali sono dei trapezi mentre quelle dei pannelli superiore ed inferiore hanno gli angoli arrotondati (per permettere una apertura morbida della scatola). Grazie all’incastro delle linguette potrai assemblare e chiudere completamente la scatola.

L’ultimo passaggio di questa operazioni sulle linguette è disegnare la linguetta laterale per il punto di colla della scatola. Questa va posizionata esternamente al primo pannello da sinistra. La linguetta laterale è basilare per la solidità della struttura della scatola. Tutte le linguette hanno un lato della dimensione del pannello a cui si allineano e l’atro di dimensione a tuo piacimento.

4 – Disegna il tracciato per fustellatura

A questo punto hai creato la struttura del design del packaging della scatola standard. Il passo dopo è creare il tracciato per la fustellatura e per la cordonatura. Per “fustella” si intende un utensile che taglierà il foglio seguendo la forma del tracciato per la fustellatura della scatola. Lo scopo del tracciato per la cordonatura è di sottolineare dove lo stampatore applicherà pressione per agevolare le pieghe dei lati della struttura.

Attenzione. Per realizzare un buon design del packaging è basilare che ogni tracciato stia su un livello a parte. Una volta creato il livello per la fustellatura, seleziona tutti i pannelli e linguette, duplica tutti gli elementi, e apri il pannello “Elaborazione Tracciati. Seleziona il bottone “Combina” per creare il tracciato composto da cui verrà tagliata la scatola.

Per creare il tracciato della cordonatura, crea un nuovo livello, e utilizza come guida il livello con gli elementi originali (Livello 1). Crea delle linee tratteggiate in corrispondenza di dove pannelli e linguette sono collegati, e quindi dove la scatola sarà piegata.

5 – Inserisci le tue grafiche

Per aggiungere estetica a funzionalità, il design del packaging deve contenere almeno:

  • il logo dell’azienda;
  • le informazioni sul contenuto.

Ma non solo. Usa questo spazio aggiungendo anche:

  • colori;
  • decorazioni;
  • pattern;
  • informazioni utili.

La scelta di come agire è troppo soggettiva per specificarla in una generica guida per creare una scatola standard. Però un accorgimento lo dobbiamo dire. Le informazioni utili e la tipografia non posizionarle mai sul tracciato di fustellatura o di cordonatura perché ridurrebbe la leggibilità.

6 – Imposta la dimensione della tavola da disegno

Sei quasi alla fine delle cose da fare per creare il design del packaging. Ora, prima di esportare il file è necessario ridimensionare la tavola da disegno. Perché? Perché darà modo allo stampatore di calcolare la dimensione dei fogli da tagliare e di ottimizzare così la produzione.

Per farlo seleziona lo strumento “Tavola da disegno” nel pannello laterale e clicca sul tracciato del livello della fustellatura. Una volta creata la nuova tavola, cancella quella vecchia di dimensione 500 x 500 mm.

7 – Salva ed esporto per stampa

La conclusione del template della scatola standard è vicina. Non ti manca che salvare ed sportare. Ci sono 2 modi. Eccoli:

  1. esporta un file PDF per i livelli fustellatura e cordonatura, tenendo visibile solo il livello da esportare per generare 2 file da nominare “Fustellatura” e “Cordonatura”;
  2. invia allo stampatore direttamente il file .ai (estensione tipica di Adobe Illustrator) assicurandoti di eliminare i livelli e gli elementi che non sono rilevanti per la produzione e di salvare il file in una versione precedente del software.

Ora che conosci i 7 passi per creare il design del packaging di una scatola standard, passa sul nostro sito per vedere come stampare e a quali prezzi.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top