skip to Main Content

Cartelline con 2 lembi: per presentazioni di lavoro di successo

Cartelline con 2 lembi

Cartelline con 2 lembi? Possono essere uno strumento importante da usare per avere successo in una presentazione di lavoro. Ti aiutano a costruire l’identità di azienda e a farti vedere professionale dal cliente. Apparirai come uno che cura i dettagli della sua comunicazione.

Tra le diverse opzioni di stampa delle cartelline personalizzate, la cartellina a 2 lembi è una bella novità di Fasterprint. Rispetto alla possibilità di avere una cartellina senza lembi, questa è la strada che devi percorrere se hai voglia di comunicare autorevolezza.

Nel marketing di stampa non sempre è vantaggioso risparmiare soldi. A volte è più efficace investire qualcosa di più. Lo dimostra il successo costante dei biglietti da visita luxury. Costano più dei biglietti da visita tradizionali ma sono molto apprezzati da un certo pubblico elevato che ama avere tra le dita una carta di qualità maggiore e una scelta tipografica di prestigio.

Se sei una giovane azienda o un free-lance rampante che vuole colpire l’attenzione del suo cliente, troverai molto utile mettergli in mano una cartella a 2 lembi con le seguenti caratteristiche:

  • dimensioni da chiusa 22,1×30,6 centimetri;
  • dorso da 5 millimetri;
  • tasca ad incastro 2 lembi;
  • carta patinata opaca;
  • grammatura a 300 gr;
  • plastificazione opaca del fronte;
  • cordonatura del folder.

Un prodotto così si fa notare. Da questa pagina hai maggiori informazioni anche sui prezzi e sulla guida per creare i file.

Per farti comprendere a pieno le potenzialità di questa comunicazione, ti spieghiamo alcuni benefici di usare cartelline personalizzate.

Dove puoi usare le cartelline a 2 lembi

Le cartelle con lembi sono ideali per:

  • presentazioni aziendali;
  • fiere;
  • congressi;
  • dimostrazioni;
  • spettacoli teatrali e proiezioni cinematografiche per gli addetti ai lavori.

La funzione delle cartelline personalizzate è quello di racchiudere informazioni importanti per il cliente facendo contemporaneamente pubblicità al tuo marchio e alla tua realtà. Gli esperti di Marketing le usano per:

  • ricapitolare le caratteristiche di un prodotto;
  • presentare la sinossi e il cast di uno spettacolo;
  • raccontare la storia di un brand;
  • mostrare foto o immagini;
  • spiegare dati con diagrammi e torte;
  • puntare su un’infografica.

Una moda recente considera che le cartelle perfette anche per racchiudere gadget come:

  • cd con con materiale digitale;
  • biglietti da visita in versione deluxe;
  • sticker personalizzati;
  • magneti personalizzati.

Come ideare le cartelline

Per ottenere il massimo dei benefici di questo strumento del marketing di stampa, devi essere certo di pensarlo nel modo corretto. Non gettare il cuore oltre l’ostacolo. Usa la testa e rispondi a queste domande:

  • Per chi lo facendo (e così definisci “il target”)?
  • Cosa voglio che faccia chi riceve la cartellina (così metti a fuoco la “Call to Action”)?
  • Quale informazioni sono più essenziali per raggiungere lo scopo?
  • Con quale stile le devo comunicare (così puoi capire quale “Tone of Voice” usare).

Dopo che hai fatto questa dettagliata operazione di definizione delle priorità di marketing, puoi iniziare a prendere un foglio di carta. Accenna ad una bozza di come devono essere posizionate le informazioni chiave e il logo del tuo marchio e cerca di capire se vuoi avere una bella immagine in copertina.

Perché scegliere un’immagine forte per la copertina

Stai realizzando il layout per stampare le cartelline a 2 lembi che userai nel tuo lavoro. Non rinunciare a quello che può darti maggiore garanzia di successo. Avere un’immagine forte sulla copertina delle cartelline personalizzate genera emozioni nel cliente. E quindi?

Importanti studi di Psicologia Cognitiva dimostrano che provare un’emozione ha una forte influenza sui processi di memorizzazione. Se guardi un’immagine che ti smuove qualcosa dentro, te la ricorderai più facilmente. Questo ti mette in condizione:

  • di aumentare la riconoscibilità del tuo brand;
  • che la tua cartellina non sia buttata via e che sia riutilizzata in altre occasioni.

Perché curare il colore

Hai stabilito la gerarchia di informazioni che vuoi comunicare e hai seguito i passi giusti per avere una comunicazione efficace. Non dimenticarti di usare il colore per i tuoi scopi. Le tue cartelline a 2 lembi devono avere una strategia cromatica.

La logica più comune è quella di seguire la corporate identity. Se c’è un colore che ti identifica, è bene usarlo ovunque e quindi anche in questo contesto. Questo aiuterà il cliente a ricordarsi di te e della tua storia.

Puoi, però, anche cercare di ottenere precise reazioni dal cliente. Gli psicologi cognitivi spiegano che ad ogni colore corrisponde un’emozione che quel colore suscita in noi. Ecco lo specchietto:

  • rosso: amore, passione, vigore, coraggio, rabbia;
  • giallo: felicità, spensieratezza, freschezza, chiarore;
  • arancione: entusiasmo, fascino, felicità, creatività, azione;
  • verde: crescita, salute, pace, sicurezza, successo;
  • blu: stabilità, fiducia, lealtà, confidenza;
  • nero: mistero, potenza, eleganza, sconosciuto, paura;
  • viola: regalità, nobiltà, lusso, ambizione;
  • bianco: innocenza, purezza, pulizia, semplicità.

Non perdere tempo. Sfrutta tutti i vantaggi delle cartelline a 2 lembi e sarà più facile avere successo nelle presentazioni di lavoro.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top