skip to Main Content

5 motivi per avere ancora un biglietto da visita nell’era digitale

Biglietto da visita nell’era digitale

Ha ancora senso il biglietto da visita nell’era digitale? Sì, ma sapendo come renderlo una pubblicità efficace.

Nella gestione dei rapporti interpersonali dei professionisti è essenziale ma non solo. Le web agency possono usare questo strumento per aumentare il loro giro di clienti. Anche realtà piccole, come ad esempio negozi locali, hanno modo di trarre benefici da questo strumento del marketing di stampa.

Devi avere un biglietto da visita. Ci sono almeno 5 ragioni che te lo dimostrano.

1. Professionalità

Avere un biglietto da visita nell’era digitale lancia segnali positivi verso chi lo riceve. Se qualcuno ti dà un biglietto da visita, infatti, mostra professionalità nella gestione della comunicazione ed anche disponibilità ad investirci sopra. In sintesi, “si presenta” come un professionista. E’ come avere un abito buono al primo incontro.

Se non sei ancora convinto di questo punto, prova a pensare “in negativo”. Ti è mai capitato di chiedere un biglietto da visita a qualcuno che non ce l’aveva? Ti ricordi che sensazione sgradevole hai provato? Cerca di non metterti mai in questa situazione. Non a caso il biglietto da visita è un elemento chiave della tua identità d’azienda.

Importanza dell’identità d’azienda

2. Modalità di consegna

La forza di un biglietto da visita sta anche nel modo in cui passa di mano in mano. Solitamente lo scambio di biglietti da visita avviene:

  • di persona;
  • con una stretta di mano;
  • guardandosi negli occhi.

Gli esperti di marketing spiegano che il contatto fisico col cliente è un valore aggiunto nella fase di vendita perché aiuta a creare un feeling. Un’emozione si dimentica più difficilmente. Ecco perché un biglietto da visita rafforza il tuo brand.

3. Logo maggiormente impresso

Un altro vantaggio di usare un biglietto da visita è che il logo della tua azienda resta più impresso nella mente di chi chi lo riceve. Perché? Per ovvie ragioni di spazio. E’ l’unico elemento visivo su cui è normale che cada subito l’occhio umano. Su un sito, al contrario, ci sono anche banner, finestre e icone dei social network che disperdono la tua attenzione.

Funziona anche quando il logo non è un’immagine ma una parola con un font elaborato.

4. Comunicazione con tutti i clienti

Un biglietto da visita arriva a chiunque. Non bisogna mai dimenticarsi, infatti, che non tutte le persone amano la comunicazione digitale. Poi c’è una fetta di clienti che, anche per ragioni di età, ha ancora poca dimestichezza con l’uso dei social network, delle mail e del sito. Non avere biglietti da visita significa perdere la possibilità di parlare anche con loro.

5. Indipendenza dalla tecnologia

Quando un cliente vuole contattarti potrebbe non avere connessione Internet o semplicemente potrebbe avere il cellulare scarico. Se ha in mano un tuo biglietto da visita, invece, sei certo che il cliente possieda tutte le informazioni necessarie per raggiungerti in modo tradizionale (c’è l’indirizzo ma anche il numero di telefono e, in alcuni casi, il fax).

In conclusione avere un biglietto da visita nell’era digitale è un modo intelligente per costruire in modo corretto la prima impressione del tuo marchio. Compreso quanto sia importante questo strumento, è bene che tu capisca come farlo che funzioni.

Se non vuoi perdere altro tempo e vuoi conoscere la nostra offerta sui diversi tipi di biglietti da visita, visita la sezione ad hoc.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top