skip to Main Content

Biglietti da vista economici: creare un biglietto da visita spendendo poco

Biglietti da vista economici

Ci sono tantissimi modi per usare il biglietto da vista per aumentare le vendite. In questo video ti spieghiamo come renderlo efficace a diversi livelli. Se sei all’inizio del tuo business, però, può capitare di non avere molti soldi da investire su questa voce. Non ci rinunciare, però, è troppo importante. Piuttosto punta forte su biglietti da visita economici.

E’ ovvio che il fattore prezzo sui biglietti da visita sia importante soprattutto nelle start-up. Ci sta, ma ricordati che si tratta di uno strumento del marketing di stampa che costruisce la tua brand identity, cioè l’immagine che i possibili clienti hanno di te. Se entri una stanza piena di gente che non ti conosce, la prima impressione che dai di te (giusto o sbagliato che sia) conta molto. Puoi farne una buona anche spendendo poco.

Le informazioni base del biglietto da visita

Per essere certo di avere biglietti da visita economici che funzionino parti dall’inizio. Assicurati che siano scritti al suo interno i dati più importanti che sono i seguenti:

  • nome della tua azienda;
  • nome tuo;
  • ruolo che ricopri;
  • contatti tuoi telefonici e di email;
  • sito ufficiale dell’azienda.

Attenzione. Alcuni esperti di Marketing Inbound, che è quel marketing che punta ad attrarre spontaneamente nuovi clienti con contenuti di qualità e realmente considerati utili dal pubblico, sostengono che anche i canali social ufficiali vadano messi in questa lista.

Perché per certi versi conta di più l’interazione che puoi creare con l’utente attraverso questo canale che la comunicazione tradizionale che generalmente si instaura da un dominio.

Le 3 regole dei biglietti da visita economici

Creare un biglietto da visita non è facile. Le opzioni che hai a disposizione sono tante e, a seconda delle scelte che fai, il prezzo dei biglietti da visita cambia. Ecco perché ti guidiamo sui primi passaggi essenziali. Se li segui, puoi stare certo di non avere brutte sorprese quando dovrai stampare quanto concepito.

1 – Cura la leggibilità

Un classico errore dei biglietti da visita economici è cercare di ovviare alla bassa qualità della carta e della stampa degli stessi con una creatività troppo complessa. Lo scopo principale del biglietto da visita è quello di passare informazioni. Non lo dimenticare mai.

Qualsiasi scelta di usare font o grafiche deve sottostare a questa priorità. Cioè? Se non si legge bene quello che c’è scritto nel biglietto, stai buttando i tuoi soldi. Non importa quanto bello e colorato sia l’impatto visivo se poi il tuo numero di telefono non si capisce.

2 – Sfrutta i colori vivaci

Usare colori vivaci nei biglietti da visita economici è un modo intelligente per far risaltare il contenuto del biglietto stesso. Fedele allo scopo di questo strumento, espresso al punto sopra, questa tattica è spesso utilizzata da design e da imprese creative che, non avendo molti soldi a disposizione, puntano forte sulle semplicità. Un semplice disegno in bianco e nero può spaccare se al suo centro c’è una scritta fluo.

3 – Gioca con le figure geometriche

Che tu stia realizzando biglietti da visita particolari o economici, non disdegnare l’uso delle figure geometriche. Sono facili da usare, gratuite e di sicuro impatto visivo. Il nostro occhio, infatti, sa riconoscere fin dalla tenera età cerchi, rombi o quadrati e questo ti aiuta se hai l’intelligenza di inserire i dati al loro interno come fossero cornici.

L’area di sicurezza

Abbiamo visto le 3 cose che devono stare dentro biglietti da visita economici. Non sincerarti solo che siano presenti in fase creativa. Sii sicuro che ci siano anche quando la stampa è realizzata. Ecco perché i grafici hanno l’area di sicurezza, che si trova al centro del biglietto da visita. Si tratta di uno spazio che sicuramente non verrà tagliato durante il processo di stampa. Al suo interno nulla andrà mai perso.

Lo spessore della carta

Tra le caratteristiche dei biglietti da visita economici c’è la bassa grammatura della carta usata. E’ bene che tu lo sappia perché è un punto a sfavore. Avere tra le dita una carta di qualità e spesso equivale ad una vigorosa stretta di mano. Tu non potrai contarci.

Però, se ne sei consapevole, puoi lavorare per trasformare una mancanza in un punto di forza. Una carta sottile è perfetta per le forbici. Puoi prevedere delle zone del biglietto da visita da ritagliare per avere in mano:

  • coupon di sconto;
  • QR Code per navigare;
  • inviti ad eventi speciali.

Ricapitolando questo breve viaggio nei biglietti da visita economici:

  • mettici dentro tutte le informazioni importanti;
  • concepiscilo molto facile da leggere;
  • gioca sull’impatto che offrono colori accesi su fondi chiari;
  • prevedi zone ritagliabili per “giustificare” la bassa qualità della stampa.

Ora che sai queste cose vieni nella nostra sezione sui biglietti da visita per vedere quali prezzi abbiamo, che opzioni di stampa ti diamo e quali promozioni abbiamo attivato in questo momento.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top