skip to Main Content

9 consigli su come usare gli adesivi nel marketing di stampa

Come usare gli adesivi nel marketing

L’uso degli sticker nel marketing è in forte crescita. Farsi pubblicità con un adesivo può essere molto efficace. E’ uno strumento che stanno iniziando ad usare giovani artisti che vogliono guadagnare visibilità, negozi che lanciano promozioni locali e web agency che credono ancora nell’importanza del marketing di stampa.

Un altro beneficio di usare sticker per comunicare un marchio è che si possono sfruttare tutte le potenzialità del Guerrilla Marketing (che consiste nel fare pubblicità senza far capire che si tratta di pubblicità). Sull’importanza del Guerrilla Marketing ci abbiamo scritto questo articolo ma qua vogliamo evidenziare altre cose.

Ecco una guida in cui ti spieghiamo come usare gli adesivi nel marketing.

Sfrutta il passaparola

Secondo la Nielsen, il 90% delle persone si fida delle raccomandazioni del passaparola di persone conosciute. Il Keller Fay Group aggiunge che l’80% del passaparola sui marchi si svolge fuori dalla rete, offline.

Ecco spiegato perché, se l’impatto della grafica di uno sticker è forte, verrà notato e raccontato il marchio o il messaggio che lo sticker raffigura. La gente farà pubblicità per te senza che tu abbia alcuna spesa aggiuntiva.

Crea una comunicazione web

Lo sticker è uno strumento di marketing di stampa ma può essere connesso alla rete. Come? Può traghettare possibili clienti sulla rete. Ti basterà creare una grafica ad hashtag che incuriosisca le persone. Se funziona, sarà naturale per loro andarsi a cercare quell’hashtag sui social network.

Un esempio pratico realmente accaduto ti renderà ancora più chiaro quanto importante sia sapere come usare gli adesivi nel marketing.

Negli Stati Uniti, le due giovani ragazze Lauren e Lance hanno lanciato il loro marchio di moda. Lo hanno fatto anche regalando uno sticker sagomato allegato ad ogni ordine. L’adesivo era molto bello e colorato ed è stato molto apprezzato. Le clienti hanno portato questo brand attaccato su quaderni, computer e automobili. Risultato? La ricerca organica sul marchio di Lauren James si è triplicata e le vendite sono aumentate.

Sticker con hashtag
Regala gli adesivi

Prevedi un certo quantitativo di sticker da regalare. Sarà un ottimo gadget da dare alle persone che incontrerai alle fiere o nei punti vendita e che potrai raggiungere via posta fisica.

Gli esperti di pubblicità spiegano che la percezione dello sticker è diversa da quella che si ha del resto del materiale pubblicitario cartaceo. L’adesivo viene considerato un regalo e non una promozione e per questo motivo è buttato via con meno facilità.

Spingi il logo dell’azienda

Realizzare sticker significa essere creativi in uno spazio ridotto. Non puoi inserire troppe cose da far guardare. Se l’occhio umano si trova di fronte a troppi elementi visivi, va in confusione. Punta forte sul logo aziendale. Deve avere grande risalto.

Sticker logo
Fornisci informazioni importanti

Puoi utilizzare gli adesivi per fornire informazioni importanti circa un prodotto di cui ti occupi. Un esempio classico di questo aspetto del come usare gli adesivi nel marketing è elencare le caratteristiche ed i vantaggi di un prodotto su uno sticker attaccato sulla confezione del prodotto stesso.

Un modo moderno di passare dati multimediali al cliente e di trasportarlo dall’offline all’online è stampare sullo sticker un QR Code, che è quell’insieme di moduli bianchi e neri che, se inquadrato con un device, porta ad una precisa pagina sulla rete.

Brandizza altri prodotti

Un altro dei vantaggi di sapere come usare gli adesivi nel marketing è che puoi attaccarli su altri prodotti. Un classico esempio è l’adesivo della scuola di musica attaccato ad una custodia rigida di chitarra.

In questo modo puoi veicolare la pubblicità del brand in canali che altrimenti ti sarebbero preclusi o che sarebbero difficili da raggiungere.

Prevedi la durata degli adesivi

Capire come usare gli adesivi nel marketing vuol dire anche capire che si tratta di fare una pubblicità il cui effetto dura molto tempo. A differenza della pubblicità radio e tv e di certa pubblicità web, infatti, il ciclo di vita di uno sticker termina solo quando qualcuno lo stacca o quando si rovina.

Sfrutta questa particolarità puntando a realizzare sticker di qualità in modo che non si danneggino nel breve tempo e che la colla tenga come presa. Se spendi di meno su questi aspetti, potresti farti del male da solo.

Aggiorna un prodotto con poche spese

Tra i vantaggi di fare marketing di stampa con gli sticker c’è la facilità con cui un adesivo si realizza e si consegna mantenendo costi ridotti. Questo lo rende uno strumento ideale per apportare modifiche a prodotti pre-esistenti.

Un esempio di adesivo per aggiornare un prodotto è lo sticker messo sulle copertine di un libro. Se uno scrittore vince un premio importante, ha senso comunicarlo in copertina al possibile acquirente ma sarebbe anti-economico ristampare tutte le copie del manoscritto. Con un’applicazione di un adesivo sulla copertina il problema è risolto.

Sticker per copertina libro
Spingi lo scarcity marketing

Stampare adesivi è uno strumento perfetto per comunicare promozioni ai clienti. Come insegna lo scarcity marketing, nelle vendite funziona molto instillare nel cliente la sensazione di fretta. Deve pensare di avere poco tempo per approfittare di un beneficio.

Che si tratti di saldi, secret shopping o sconti personalizzati, farlo sapere con un adesivo è una pratica veloce e a costi contenuti.

Sticker saldi per vetrine
Ora che sai come usare gli adesivi nel marketing, cliccando qua scopri tutto su come realizziamo sticker di qualità e su quante diverse opzioni ti offriamo.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top