skip to Main Content

Come vendere un libro: consigli per diventare uno scrittore di successo

Come vendere un libro

Con l’esplosione della tecnologia nasce una nuova frontiera dove puoi fare tutto. Se sei un aspirante scrittore ed hai un libro nel cassetto, non devi più aspettare la risposta di una casa editrice né rinunciare al tuo sogno. Sul web è possibile diventare scrittori famosi in pochi passi. Basta scoprire come vendere un libro.

Prima di darti consigli pratici su questo punto, ci sentiamo in dovere di segnalarti questo nostro articolo su come stampare un libro da solo. Seguendo quei passaggi potresti diventare un nome noto della letteratura. Non è fantascienza o fumo ma realtà come dimostra quest’altro nostro articolo su 5 scrittori famosi che si sono auto-pubblicati.

Come vendere libri

Adesso che hai fatto il pieno di fiducia non ti resta che scoprire come vendere un libro. Ecco i passaggi chiave.

1 – Disegna il profilo del lettore

Prima di iniziare a scrivere un libro parti dalla verità oggettiva che non ti leggeranno tutti. Superato lo shock, definisci il profilo del tuo lettore tipo usando una tecnica di buyer persona. Prendi un foglio ed inizia a scrivere:

  • fascia d’età;
  • genere;
  • professione;
  • stile di vita;
  • ambizioni;
  • capacità di spesa.

Si tratta di una vera operazione di identikit del lettore tipo in stile Sherlock Holmes che ti indirizzerà nel modo concreto tutte le altre scelte.

2 – Metti il lettore nella storia

Lo spiegava Stephen King e lo dicono gli studiosi di Scienze della Comunicazione. Quando tu crei un messaggio devi prendere in considerazione il destinatario. Se hai l’ambizione di far arrivare correttamente il tuo contenuto, non puoi non creare i giusti presupposti affinché non ci sia quel “rumore” che genera difficoltà di comprensione.

La seconda stesura del libro dovrebbe essere fatta considerando gli strumenti che avranno i tuoi lettori. Cerca di capire a chi racconti e quali livello d’istruzione abbia per essere certo di non farlo mai sentire escluso. Un esempio? Se scrivi per bambini è improbabile usare un linguaggio complesso. Al contrario, se il tuo è un libro specifico che si rivolge ad addetti ai lavori, puoi permetterti tecnicismi ed un livello alto della comunicazione.

3 – Crea attesa per la pubblicazione

Hai aspettato anni, attendi ancora qualche mese per sfornare il tuo capolavoro. Alla base del come vendere un libro, infatti, c’è il desiderio che tu crei attraverso azioni di teasing online. Possono essere foto di te che scrivi, l’anteprima della copertina, video di quando vai in stampe. Le idee papabili sono molte. Puoi fare tutto quello che ti suggerisce la tua testa. Devi solo ricordarti che al pubblico dei social network piace lo story telling. Se vedono nascere un libro, ne conoscono la storia e ci si affezionano al punto di volerlo comprare quando uscirà nei negozi.

4 – Crea una comunità

Se col teasing sai come vendere un libro prima che esso esca sul mercato, è bene che tu pensi anche a tenere acceso il fuoco quando la promozione parte. Impegnati a creare una comunità dei lettori. Crea una pagina o un gruppo dove la gente possa scambiarsi opinioni su quel che ha letto e su di te. Là potrai alimentare i contenuti con foto delle presentazioni o di qualche premio che hai ottenuto. Non solo. Se il passaparola alimenterà le vendite di questo lavoro, avrai anche il terreno già pronto per l’uscita dell’opera successiva.

5 – Non avere fretta

Italo Svevo attese più di vent’anni prima di vedere riconosciuto il suo talento da scrittore. Non pretendere troppo da te. Le vendite, grazie al web, non si arrestano mai. Se avrai successo col prossimo romanzo, le persone ti cercheranno in rete e si andranno a comprare anche il primo lavoro. Datti una progettualità e semina. Il raccolto arriverà. La gestione della carriera da scrittore parte dalla tua testa.

Ora sai come vendere un libro. Per stamparlo, invece, vieni in questa pagina e scopri tutte le opzioni possibili e le promozioni in atto per farti uscire sul mercato. Buona fortuna.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top