skip to Main Content

Creare un messaggio pubblicitario efficace? Ecco come

Creare un messaggio pubblicitario efficace

Abbiamo spiegato sotto diversi punti di vista l’efficacia della pubblicità su carta nell’era digitale. Tra gli strumenti del marketing di stampa che puoi usare per coglierne i vantaggi ed i benefici, i più comuni sono i volantini e gli opuscoli. Arrivano in mano ai potenziali clienti ed arrivano sotto i loro occhi. Ecco perché è importante che sia giusto quello che leggeranno.

Imparare a creare un messaggio pubblicitario efficace sta alla base di tutta la tua attività promozionale. Sul web ma anche su carta. Le persone vanno sempre di corsa. Non ti dedicheranno molto tempo. Se saprai come colpire l’attenzione del lettore, avrai giocato bene le tue carte. Al contrario, avrai solo sprecato tempo e soldi.

Noi ti diamo qualche consiglio in merito analizzando in modo schematico le caratteristiche del messaggio pubblicitario.

Impostare correttamente i contenuti promozionali

Una pubblicità su carta altri non è che un messaggio che tu scrivi a qualcuno per ottenere qualcosa. Per essere certo che il senso delle tue parole venga colto e che la riposta che riceverai sia quella di cui hai bisogno, sincerati di scrivere il contenuto nel modo giusto.

Come? Prendi un foglio e scrivi queste domande:

  • A chi sto parlando?
  • Che livello di istruzione ha chi mi legge?
  • Quali vantaggi prospetto a chi mi legge?
  • Perché sono diverso dagli altri concorrenti?
  • Cosa voglio che faccia il cliente dopo avermi letto?

Trovare le risposte a tutti questi quesiti è un’ottima partenza per creare un messaggio pubblicitario efficace. Ti aiuta mettere a fuoco la promozione anche rispondere a questa ulteriore domanda:

  • Cosa  mi interessa quando leggo un messaggio pubblicitario?

Il punto di vista del cliente

Le più importanti ricerche di Marketing Inbound concordano nell’affermare che per creare un messaggio pubblicitario efficace devi immedesimarti in chi ti legge. Mettiti nella sua testa e cerca di pensare come penserebbe lui. Ecco perché impostare la promozione sul racconto delle caratteristiche del prodotto non funziona più.

Alla gente non interessa sapere che sei il primo della classe a fare qualcosa o che quello che vendi sia la cosa migliore. Non ci crede neanche. Alla gente interessa conoscere solo quali vantaggi avrebbe nel comprare da te. Semplificando, una persona normale, di fronte ad una richiesta d’acquisto, pensa:

·      Io cosa ci guadagno?

Rientra in quest’ottica l’esempio di pubblicità efficace in cui si stampano volantini sugli sconti e sui saldi. Il vantaggio di pagare di meno qualcosa è un beneficio molto chiaro ed appetibile per le persone. Di sicuro verrai letto e non buttato subito nel cestino.

In conclusione, è più utile rappresentare ciò che la gente vorrebbe sapere e non ciò che, secondo te, dovrebbe sapere.

Caratteristiche del messaggio

Alla base del creare un messaggio pubblicitario efficace c’è la stessa premessa del giornalismo cioè la necessità di rispondere alle famose 5W:

  • Who, a chi parli?
  • What, di cosa parli?
  • Why, perché me ne parli?
  • When, quando avviene la cosa di cui mi parli?
  • Where, dove?

Trasformando i punti in esempio concreto per farti capire meglio, Ikea potrebbe strutturare una sua promozione così:

  • A chi parlo? Alle giovani coppie che stanno mettendo su casa nuova;
  • Cosa vendo? Mobili a poco prezzo;
  • Perché comprare da me? Per dare modo di mettere su casa con pochi soldi;
  • Quando? Quando si è deciso di convivere;
  • Dove? Nelle grandi città dove le case costano già tanti soldi.

Quantità e qualità

Arrivando alla fine di questo breve ma utile guida su come creare un messaggio pubblicitario efficace vogliamo farti concentrare sul giusto equilibrio tra queste 2 parti.

La “quantità” aiuta le persone semplici a capire in fretta quali vantaggi e benefici offri. Esporre numeri del prodotto è un modo per attirare subito l’attenzione. Un opuscolo in cui si descrive un prodotto grazie ai numeri che ha ottenuto, infatti, invoglia di più la lettura. Non solo. Anche i “numeri” degli sconti con una precisa scadenza, come in parte abbiamo già detto, creano una Call to action molto forte. Se vuoi pagare di meno, ti devi sbrigare.

La “qualità” passa da:

·      foto professionali del prodotto;

·      grafica pulita e ragionata nella pubblicità;

·      font ben leggibili;

·      carta ben abbinata a cosa state stampando e a chi lo volete dare.

Adesso hai davvero tutto in mano per creare un messaggio pubblicitario efficace. Cerca di capire come vorrai “concretizzandolo” in stampa facendoti un giro del nostro sito dove potrai vedere i prodotti che ti offriamo e i prezzi a cui li puoi avere.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
Back To Top